Privacy Policy

Genealogia delle bandiere europee: video, infografica & storia

Ti sei mai chiesto perché tutte le bandiere europee (o quasi) si assomiglino così tanto tra di loro? E’ perché sono “imparentate” e hanno una vera genealogia in comune: quasi tutte hanno un numero limitato di due o tre “antenati”. Un video e un’infografica del sito Qriosity ricostruisce il loro albero di famiglia!

Le 9 volte degli europei in America prima di Colombo (forse)

Chi celebra il Columbus Day non ce la fa più di sentirselo ripetere tutti gli anni: il navigatore genovese non fu il primo a fare la “Scoperta del Nuovo Mondo” il 12 ottobre 1492. Ma chissà quanti hanno il coraggio di sostenere che abbiamo avuto 9 volte gli europei in America prima di Colombo.

Arte mudéjar: un pezzo di Islam nell’Europa cristiana

C’è più Islam nell’identità europea di quanto pensino la maggior parte degli europei. Ad esempio nell’arte mudéjar, una bellezza arabo-ispanica nata nel medioevo: cioè l’epoca degli scambi di guerra, di scienza, di sangue tra mondo islamico e Spagna cristiana. Uno stile architettonico e pittorico che ha passato i secoli e ha stregato anche Gaudì.

La scoperta scientifica europea della particella Xi

Per una volta, a proposito di Europa, non parliamo di lunghi vertici inconcludenti ma di una bella scoperta scientifica. Il 5 luglio 2017 è stato avvistato un altro dei mattoncini che compongono la materia: è la particella Xi. Danno il lieto annuncio gli scienziati del CERN, l’Osservatorio Europeo per la Ricerca Nucleare.

La via del bouzouki: dalla Grecia all’Irlanda fino in Italia

Se ti dico bouzouki, forse non ti comunico niente. Però se ti dico Zorba il Greco, allora forse le cose cambiano. Infine, se ti dico che Zorba il Greco ha conquistato l’Isola Verde e il Belpaese, per oggi ho fatto il post. Per chiarirti le idee, il bouzouki è lo strumento cordofono greco emigrato anche in Irlanda e non solo

3000 anni di guerra civile europea: mappa interattiva

Amo le mappe interattive quasi quanto la birra d’estate. Se poi è il racconto interattivo della guerra civile europea  beh… E’ un fiume di luppoli la sera dopo una settimana di lavoro. E un modo per brindare anche la fine di una lunga tragedia duratatra noi europei quasi 3000 anni.